Le visite, che saranno svolte, dalle ore 10 alle 14, dagli studenti del Liceo Scientifico “Oberdan” nell’ambito dei progetti di “alternanza scuola-lavoro”, faranno conoscere ai visitatori le tante curiosità del Museo di Storia Naturale, illustrando i reperti unici al mondo come il dinosauro Tethyshadros insularis, conosciuto come ANTONIO, il grande squalo bianco Carlotta, o la mandibola di Lonche, la prima cura dentale risalente a più di 6000 anni fa, non tralasciando i grandi mammiferi acquatici e terrestri.

Per partecipare è sufficiente l’acquisto del biglietto d’ingresso al Museo (normale 3 Euro, ridotti 2, gratuito per i bambini di età inferiore ai 6 anni).

Per venire al Museo di Storia Naturale in Autobus:

Autobus 11 e 22: fermata “Scala Bonghi” in via Revoltella, seguendo i segnali turistici, scendere per via Barison e le scale sino in via Grünhut e via dei Tominz.
Autobus 18 Fermata Via Cumano entrata Museo de Henriquez