Il Museo Civico di Storia Naturale e il Circolo Culturale Astrofili di Trieste
PRESENTANO

“VIAGGIO NEL COSMO”
appunti di Astronomia per un viaggio tra pianeti, stelle e galassie

LUNEDI 20 FEBBRAIO 2017, ORE 18:30
“OROLOGI SOLARI A TRIESTE E DINTORNI”

Un orologio solare classico serve ad indicare le informazioni, relative al tempo, che derivano dalle caratteristiche astronomiche dei circoli della sfera celeste proiettati sul piano dell’orologio. Fin dall’antichità, gli orologi solari hanno indicato principalmente le ore, dovute alla semplice suddivisione del giorno e della notte in dodici parti uguali indipendentemente dalle stagioni. Tale sistema orario potrebbe essere stato in uso forse già ai tempi dei Sumeri e, più tardi, presso gli Egizi ma prove concrete di tale uso risalgono a circa un millennio a.C., in Egitto, e solo al IV-III secolo a.C. in Grecia. Il più conosciuto tra gli orologi solari è sez’altro la meridiana, detta anche quadrante solare, strumento di misurazione del tempo basato sul rilevamento della posizione del Sole, in particolare a mezzogiorno.
Delle numerose e particolari meridiane situate nella città di Trieste e nei suoi dintorni, molte delle quali sconosciute ai più, relazionerà il Prof. Fulvio Mancinelli nel primo appuntamento di Febbraio di “Viaggio nel Cosmo”, che si terrà Lunedì 20 con inizio alle ore 18:30 presso la sala incontri del Civico Museo di Storia Naturale di Trieste, sito in via dei Tominz 4 (Bus n. 11, 18, 22).

INGRESSO GRATUITO FINO A ESAURIMENTO DEI POSTI DISPONIBILI

INFO:            info@astrofilitrieste.it
www.astrofilitrieste.it

https://www.facebook.com/astrofilitrieste/