In Italia il numero di bambini che vengono vaccinati è in preoccupante calo. Sempre più genitori perdono fiducia. Sono confusi da messaggi contrastanti e fuorvianti che girano in rete o vengono riportati con il passaparola. Ma quali sono i dati oggettivi? Cosa dice la scienza? Quante mistificazioni ci sono e come possiamo imparare a distinguerle.
 Venerdì 30 ottobre, alle 18, nella ‘Sala Incontri’ del Museo Civico di Storia Naturale, si terrà un incontro – organizzato dall’Area Cultura e Educazione del Comune di Trieste – sul tema “I Vaccini ci salvano – Salviamo i vaccini. Scienza e mistificazione su una grande conquista dell’umanità”.
Nicola Bressi, direttore del Servizio Musei Scientifici del Comune di Trieste, intervisterà Federica Benvenuti, responsabile dell’Unità di Immunolgia Cellulare al Centro Internazionale di Ingegneria Genetica e Biotecnologie (ICGEB) di Trieste.
Federica Benvenuti si laurea a Trieste in Scienze Biologiche e consegue il Dottorato di Ricerca in Genetica Molecolare al Centro Internazionale di Ingegneria Genetica e Biotecnologie (ICGEB) di Trieste con una tesi sui “Vaccini a DNA per la cura dei linfomi”. Successivamente si sposta in Francia per una specializzazione triennale post-dottorato presso il prestigioso Istituto Curie di Parigi dove studia i meccanismi fondamentali della risposta immunitaria ai patogeni. Rientrata in Italia all’ICGEB di Trieste diventa responsabile dell’Unita di Immunolgia Cellulare.