Mercoledì 11 febbraio, alle 18 alla Sala Incontri del Museo Civico di Storia Naturale (Via Tominz, 4) in occasione del “Darwin day” (compleanno di Charles Darwin):

Non occorre andare alle Galapagos per trovare evidenze dell’evoluzione delle specie. Il grande Scienziato inglese lo fece, e lì raccolse molti indizi, ma alla luce dei nuovi studi e delle conoscenze partite proprio da lui, possiamo osservare la selezione naturale, gli adattamenti e le mutazioni senza allontanarci troppo da casa, a volte restando in giardino oppure osservando dal balcone e, persino, non uscendo proprio dalla nostra camera. Com’è possibile? Lo spiegheremo, con molte immagini, al Museo di Storia Naturale.

Ingresso libero e gratuito sino ad esaurimento dei posti. Incontro adatto a tutte le età

Giovedì 12, a partire dalle ore 10, apertura della nuova sala giocodidattica del Museo Civico di Storia Naturale, piccoli rompicapo, disegni e giochi con le scienze e tra le scienze.
Aperta ogni giorno -eccetto il martedì- dalle 10 alle 17.

Lunedì e mercoledì, dalle 14 alle 17, presso la Sala di Lettura del MCSN:
“100 per Darwin” liberamente visionabili e gratuitamente consultabili oltre 100 titoli di libri DI Darwin, SU Darwin e sull’evoluzione, selezione e adattamento delle specie.